Search
Pasquale Graziano Chirurgia Estetica Corpo Napoli Roma Caserta

Chirurgia estetica corpo

Scopri di seguito tutti i nostri trattamenti di chirurgia estetica corpo
mastoplastica additiva - Pasquale Graziano

MASTOPLASTICA ADDITIVA

L’intervento di mastoplastica additiva  consente di aumentare il volume del seno, molto spesso correggendo anche  forma e   simmetria. L’aumento del volume del seno avviene tramite l’impianto di protesi mammarie.

Esistono diverse tipologie di protesi, che variano a seconda della forma del volume e del materiale. Le protesi più utilizzate possono avere forma tonda oppure anatomica, entrambe hanno indicazioni ben precise, adattandosi alla forma del seno di partenza e sono in gel di silicone. Prima dell’intervento è di fondamentale importanza il colloquio medico-paziente per la valutazione delle motivazioni e delle aspettative della paziente e per la progettazione dell’intervento che viene confezionato “su misura” sul corpo della paziente stessa con la scelta della protesi più appropriata.

L’intervento si effettua in anestesia generale in regime di day surgery. La tecnica chirurgica prevede un’incisione cutanea di pochi centimetri, in genere localizzata nella metà inferiore dell’areola oppure in regione del solco sottomammario. La scelta del piano di impianto della protesi è dettata da tutta una serie di parametri che viene valutata nel corso della visita preliminare ed è strettamente correlata alle caratteristiche fisiche della paziente. A fine intervento il seno sarà ricoperto da una medicazione compressive e da un reggiseno elastico. La degenza è generalmente di un solo giorno.

La rimozione dei punti avviene intorno al decimo giorno. La ripresa dell’attività lavorativa sarà tuttavia possibile già in quarta-quinta giornata evitando naturalmente movimenti bruschi con le braccia ed indosssando un reggiseno elastico compressivo.

mastoplastica riduttiva - Pasquale Graziano

MASTOPLASTICA RIDUTTIVA

La mastoplastica riduttiva come dettato dalla parola stessa permete di ridurre il volume della mammella riadattandone la forma e la simmetria. La riduzione di volume si ottiene grazie all’asportazione di parte della mammella della cute in eccesso con riposizionamentodel capezzolo. Tutto ciò è possible con una cicatrice residua a “T” invertita nascosta quanto più possible nelle pieghe naturali del seno. L’intervento si esegue in anestesia generale, nella maggior parte dei casi con una notte di ricovero in clinica. Le tecniche chirurgiche sono varie e la più appropriata sarà scelta in base al caso da trattare. La tecnica  più utilizzata prevede l’allestimento della cosiddetta “autoprotesi”, cioè l’utilizzo del tessuto mammario stesso che viene riposizionato nel polo superiore della mammella proprio come una sorta di protesi mammaria, questo consente di avere un brillante risultato estetico ma in modo del tutto naturale e senza l’impianto corpi estranei. A fine intervento il seno sarà ricoperto da una medicazione compressiva e da un reggiseno elastico e saranno presenti dei drenaggi aspirativi che saranno rimossi dopo 24-48 ore.

La rimozione dei punti che avverrà intorno al quindicesimo giorno, la ripresa delle attività srà possible già in quinta sesta giornata.

mastopessi - Pasquale Graziano

MASTOPESSI

L’intervento di  mastopessi consente di risollevare e sostenere il seno, lifting del seno, senza ridurne il volume.

Può essere effettuato con o senza l’ausilio di protesi mammarie, Il lifting si esegue con diverse tecniche chirurgiche a seconda del grado di risalita che il seno debba avere. Quindi sarà possible effettuare cicatrici solo intorno all’areola (round block) oppure intorno all’areola più una cicatrice verticale oppure ancora  a “T” invertita come nella mastoplastica riduttiva. Naturalmente si cercherà di nascondere le cicatrici per quanto possible nelle naturali pieghe della mammella. L’intervento si esegue in anestesia generale ed in regime di day surgery. A fine intervento il seno sarà ricoperto da una medicazione compressive  e da un reggiseno elastico. La rimozione dei punti che avverrà intorno al dodicesimo giorno. La ripresa dell’attività lavorativa sarà tuttavia possibile già in quarta-quinta giornata dall’intervento, essendo la medicazione leggera e coperta completamente dal reggiseno.

Liposuzione - Pasquale Graziano Chirurgia Estetica Corpo Napoli Roma Caserta

LIPOSUZIONE

La Liposuzione, nota anche come Liposcultura, è un intervento chirurgico che consente di rimodellare il profilo corporeo rimuovendo il grasso in eccesso da aree specifiche quali addome, fianchi, regione trocanterica (esterno coscia), ginocchia, collo etc.

La lipoaspirazione avviene tramite l’ausilio di cannule  apposite del diametro di pochi millimetri, che permettono di andare ad aspirare il grasso corporeo attraverso delle cicatrici minime praticamente invisibili. La cannula, introdotta nell’adipe sottocutaneo attraverso una piccola incisione di pochi millimetri, frantuma e contemporaneamente aspira il grasso presente nella zona da trattare. Il risultato finale è molto soddisfacente. A fine intervento le piccole incisioni di accesso vengono suturate con sottilissimi fili di sutura e tutta l’area trattata sarà fasciata con una medicazione modellante, al di sopra della quale sarà necessario indossare una guaina compressiva.

L’intervento viene effettuato in genere in regime di Day Surgery Le fasce ed i punti di sutura saranno rimossi a dieci giorni dall’intervento,  la guaina dovrà essere indossata per circa un mese. La ripresa delle attività  in genere sarà possible dopo la terza giornata dall’intervento.

ADDOMINOPLASTICA Pasquale Graziano

ADDOMINOPLASTICA

Tramite l’intervento di addominoplastica è possibile rimodellare il cosiddetto addome pendulo, con la rimozione del tessuto cutaneo ed adiposo in eccesso, e con la plastica dei muscoli addominali.

Dversi sono I fattori che contribuiscono a determinare la perdita della elasticità cutanea, accumuli irregolari di tessuto adiposo, il  dimagrimento post-gravidanza. L’intervento si esegue in anestesia generale e richiede in genere un notte di ricovero. L’incisione cutanea si effettua subito al di sopra del pube, dove è localizzata la cicatrice di un eventuale pregresso taglio cesareo e si estende da una spina iliaca all’altra. Attraverso tale accesso sarà possibile asportare  il tessuto adiposo e cutaneo in eccesso, ed  intervenire sui muscoli della parete addominale, correggendo la diastasi (separazione). Il risultato sarà di una parete muscolare tonica e resistente e di una cute addominale tesa, che rendono l’addome piatto con riposizionamento dell’ombelico.

A fine intervento l’addome sarà ricoperto da una medicazione compressiva e da una guaina, la rimozione dei punti la guaina sarà indossata ancora per circa 3 settimane. La ripresa dell’attività lavorativa sarà possibile intorno al settimo giorno dopo l’intervento.

GINECOMASTIA

La ginecomastia consiste in un eccessivo sviluppo della mammella nell’uomo per un accumulo di grasso e/o per un eccessivo sviluppo della ghiandola mammaria. La correzione di tale inestetismo si effettua nella maggior parte dei casi mediante una tecnica chirurgica combinata che prevede l’esecuzione nella stessa seduta operatoria di lipoaspirazione e mastectomia sottocutanea, eliminando sia la porzione di ghiandola ipertrofica, sia la quota di adipe localizzato. La cicatrice residua è localizzata intorno all’areola ed è quindi poco visibile. L’intervento si esegue in regime di day surgery, nel post-operatorio sarà necessaria una medicazione compressive ed una guaina elastica intorno al torace che dovrà essere portata all’incirca per un mese. I punti di sutura vengono rimossi dopo circa una settimana dieci giorni dall’intervento.

Ginecomastia Pasquale Graziano Chirurgia Estetica Corpo
Chirurgia Estetica Viso - Pasquale Graziano

MEDICINA ESTETICA

La medicina estetica è quella branca medica che consente la correzione di inestetismi del viso e del corpo con trattamenti mini-invasivi ambulatoriali.

La presenza di  rughe,  pieghe o discromie (macchie cutanee) e degli inestetismi in generale (cellulite smagliature e piccole adiposità localizzate), cambia da persona a persona e può creare dei disagi. Grazie alla medicina estetica oggi è possible attenuare fino a far scomparie i piccoli difetti con dei trattamenti sicuri e rapidi. Ogni inestetismo può richiedere l’utilizzo di più sedute o di più tipi di trattamenti associati.

Di fondamentale importanza è affidarsi nelle mani di chirurghi e medici esperti che utilizzano materiali e macchinari di qualità. Il nostro centro vanta collaborazioni con le migliori aziende mondiali leader nel settore della medicina estetica.